Come scaricare Whatsapp su Android

Una delle più grandi “rivoluzioni” del mondo degli smartphone è stata l’introduzione delle piattaforme di messagistica istantanea gratuita. Queste applicazioni hanno reso obsoleti gli sms e permettono anche di scambiarsi file e immagini ed effettuare chiamate vocali e video chiamate.

Whatsapp la app più conosciuta

L’App che ha sbaragliato la concorrenza in questi anni è sicuramente Whatsapp, partita come tutte le nuove compagnie come una piccola realtà e poi venduta a una cifra impressionante a Facebook. Si tratta di una piattaforma stabile e affidabile e può essere utilizzata sia su  sistema operativo Android che Ios. Una caratteristica da considerare è che Whatsapp è collegato al proprio numero di telefono.

Come scaricare Whatsapp su Android

Per scaricare Whatsapp su uno smartphone Android la cosa migliore da fare è andare su Google Play Store. Una volta entrati nello store si deve digitare Whatsapp nella barra di ricerca e si otterrà la pagina da cui scaricare la nostra applicazione.

Screenshot_20200929-163832_Google Play Store

Una volta scaricata ci sono altri passaggi da effettuare per poter utilizzare la piattaforma. Prima di tutto bisogna aprire l’applicazione installata e inserire il numero di telefono per ricevere il messaggio con il codice di verifica. Dopo aver completato la verifica si può passare ad inserire i dati del profilo come il nome e la foto.

Infine si potranno aggiungere i propri contatti in base ai numeri di telefono della rubrica.

 

Come scaricare Whatsapp su Androidultima modifica: 2020-09-29T17:03:08+02:00da fabrizio8011
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento