Come si fa la c di copyright da tastiera

C di copyright. Un simbolo che vediamo spesso e che potremmo avere la necessità di usare è la C cerchiata, simbolo di copyright. Chiaramente non vediamo questo simbolo sulla nostra tastiera ma è possibile farlo comparire usando una combinazione di tasti.

Per windows 

ALT +184

Per MAC

tasto option + c

Per Linux

ALTGR +SHIFT+ C

Una cosa da sottolineare è che queste combinazioni non hanno lo stesso effetto su qualsiasi piattaforma. Ad esempio io ho windows e sull’editor wordpress la combinazione non funziona, mentre funziona sulla casella di ricerca di google.

Altri articoli

Ti potrebbe interessare qual è il tasto  DEL?

Quali sono i tasti shift e tab

 

Il video del finestrino rotto della Tesla Cybertruck

In questi giorni sta facendo il giro del mondo il video della presentazione dell’ultima nata in casa Tesla, la Cybertruck. Non solo per le particolari caratteristiche tecniche del mezzo ma soprattutto perché durante la presentazione Elon Musk ha voluto dimostrare la resistenza del vetro blindato della vettura. Leggi tutto “Il video del finestrino rotto della Tesla Cybertruck”

La barra delle applicazioni di windows è sparita? Ecco la soluzione

Anche a me è capitato, davvero non so come, di vedere la barra delle applicazioni di windows sparire. La soluzione è semplice, in qualche modo si è disattivato il blocco della barra o attivato il “nascondi la barra”. Per farla ricomparire basta muovere il cursore del mouse verso la parte bassa dello schermo e vedrete la barra comparire, a quel punto cliccate il tasto destro del mouse e selezionate “blocca la barra delle applicazioni”.

barra applicazioni

Se poi volete essere sicuri al 100% sempre dallo stesso menù selezionate proprietà e accertatevi che non sia impostato il “nascondi la barra automaticamente”

barra2

Shortcut undo, redo ovvero annulla e ripeti da tastiera

Spesso mentre si scrive o si compie una qualsiasi azione in un programma si commette un errore o semplicemente si cambia idea e si vuole tornare indietro. In questo caso c’è un modo veloce e da tastiera per fare undo Leggi tutto “Shortcut undo, redo ovvero annulla e ripeti da tastiera”

Smartphone con batteria removibile come scegliere.

Seppur molto più rari gli smartphone con batteria removibile sono ancora abbastanza richiesti. Credo che questo dipenda dal fatto che la vita media di una batteria sia generalmente più breve dello smartphone stesso. Un po’ come avviene per i pc portatili si riscontra a un certo punto una durata della batteria in continua diminuzione e tante persone preferirebbero cambiare la batteria e non il telefono. Ci sono anche persone che desiderano avere una batteria di scorta da cambiare quando la precedente è scarica, anche se per questo oggi ci sono i power bank. C’è da dire che i modelli totalmente sigillati  sono resistenti all’infiltrazione della polvere e dell’acqua. La polvere non fa bene ai componenti di uno smartphone e non parliamo dell’acqua! La scelta di creare delle scocche completamente sigillate deriva però soprattutto dall’evoluzione di questi dispositivi sempre più compatti, leggeri e prestazionali. Anche gli smartphone con batteria estraibile devono garantire un certo livello di resistenza a fattori esterni. Il livello di protezione da particelle solide e liquide è indicato dalla sigla IP che identifica l’International Protection rating. Spesso si legge IP67 o IP68. I due numeri indicano rispettivamente la protezione dall’acqua il primo e la protezione da parti solide il secondo.

Io suggerirei quindi di scegliere telefoni che indicano questa certificazione in modo da garantirsi un certo livello di qualità. Poi ci sono le specifiche tecniche, come la memoria, la qualità della fotocamera, la risoluzione dello schermo che rientrano nei gusti e preferenze personali. Chiaramente si dovrà scegliere spesso tra modelli degli scorsi anni, quando questo tipo di smartphone era più comune. Uno dei più recenti è il Samsung J7 duo che è dello scorso anno. Un modello che può essere trovato facilmente negli shop on line.

Samsung J7 Duo 2018 su Amazon

Freecad 0.18 Realizzare un contenitore a forma di canestro da basket

Con Freecad 0.18 si possono fare tanti progetti complessi, io non sono un ingegnere e mi limito a fare modelli di piccoli oggetti che potrebbero essere stampati. Ad esempio un cestino portapenne a forma di canestro da basket. Utilizzo la spirale per creare una curva che trasformo in solido disegnando una forma che poi va estrusa con il comando sweep. Ma spiegarlo a parole è troppo complesso preferisco mostrarlo con un video. I miei video servono solo a mostrare l’utilizzo di alcune funzioni di freecad poi sono certo che ci sarà chi le userà per progetti migliori.

Se il video vi è servito iscrivetevi anche al mio canale youtube.

 

Copia e incolla da tastiera – Copy and paste

Le scorciatoie da tastiera sono molto importanti per velocizzare il lavoro. Una delle funzioni più usate e utili è copia e incolla. Anche questa funzione ha una scorciatoia e quindi si può fare copia e incolla da tastiera.

I tasti da premere sono i seguenti per fare copia e incolla da tastiera sono: ctrl + c   Copia /Copy                 ctrl + v   Incolla /Paste

Il più non va premuto serve solo ad indicare che si premono quei due tasti.

Altri articoli che potrebbero interessarti Il tasto Win