Alcune nuove tecnologie soddisfano o creano bisogni?

Volevo proporre una riflessione riguardo alcune nuove tecnologie, soprattutto relative agli smartphone. In genere si dice che i prodotti messi in commercio soddisfano delle esigenze e dei bisogni che già abbiamo. Io su questo punto ho qualche dubbio, almeno su alcune funzionalità. Nella mia esperienza personale posso dire che da quando esistono gli smartphone e le applicazioni dei social network faccio cose che prima non facevo e di cui non sentivo l’esigenza. Solo pochi anni fa possedevo un normale cellulare che aveva la connessione ad internet che però non usavo mai. Uscivo per vari motivi e non sentivo il bisogno di consultare i miei social network o di cercare notizie. Ora mi rendo conto che anche quando vado a fare una passeggiata al parco, sapendo di averne la possibilità, mi viene voglia di dare uno sguardo alle news o alle notifiche di facebook. Posso capire che consultare subito la mail possa essere molto utile soprattutto quando si tratta di lavoro, così come ci sono applicazioni molto utili e che servono ad offrire servizi che facilitano la vita. Però trovo che ci siano anche cose superflue che però incidono oltre che sui comportamenti anche sulla scelta dello smartphone. Io non sono uno fissato per l’ultimo modello e cerco sempre di risparmiare, eppure anche io ho dovuto cedere e comprarne uno nuovo perchè non avevo più spazio nella memoria per le applicazioni e perchè volevo una cam di qualità superiore.

Alcune nuove tecnologie soddisfano o creano bisogni?ultima modifica: 2018-08-31T16:29:10+02:00da fabrizio8011
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento